Il Signore degli Anelli – Il ritorno del Re

il-ritorno-del-reloc

« Ci sarà un giorno in cui il coraggio degli Uomini cederà, in cui abbandoneremo gli amici e spezzeremo ogni legame di fratellanza. Ma non è questo il giorno. Ci sarà l’ora dei lupi e degli scudi frantumati quando l’Era degli Uomini arriverà al crollo. Ma non è questo il giorno. Quest’oggi combattiamo! Per tutto ciò che ritenete caro su questa bella terra v’invito a resistere, Uomini dell’Ovest! »
 
(Aragorn alle truppe prima dell’attacco contro Mordor)
  « Desti, desti i cavalieri di Thèoden! Lance saranno scosse, scudi saranno frantumati, un giorno di spade, un giorno rosso, prima che sorga il sole! »
 
(Theoden nel discorso prima della battaglia dei Campi del Pelennor)
  « Come fai a raccogliere la file di una vecchia vita, come fai ad andare avanti quando nel tuo cuore cominci a capire, che non si torna indietro. Ci sono cose che il tempo non può accomodare, ferite talmente profonde che lasciano un segno. »
 
(Frodo dopo il ritorno a Hobbiville)
 

Trama

Il ritorno del Re è un film del 2003 diretto da Peter Jackson, tratto dall’omonima terza e ultima parte del romanzo di John Ronald Reuel Tolkien Il Signore degli Anelli.

 

 Frodo e Sam, accompagnati dall’infido Gollum, si avvicinano tra mille pericoli al Monte Fato, dove devono riuscire nell’impresa di distruggere l’Anello. Il resto della disciolta Compagnia dell’Anello si ritrova, insieme a uomini, elfi e all’esercito di fantasmi richiamati da Aragorn in virtù di un antico patto, per la battaglia finale e per correre in aiuto della città di Minas Tirith, dove il regno di Gondor è minacciato dal potentissimo esercito di Sauron. L’impeto delle truppe del malvagio sembra incontenibile, e lo stesso Re Denethor perde la ragione nel momento più duro, ma resistere è fondamentale per distogliere l’attenzione del Grande Occhio dai due piccoli hobbit. 

Crediti
 
Titolo originale: The Lord of the Rings: The Return of the King
Paese: Nuova Zelanda/USA
Anno: 2003
Durata: 201′, 251′ (versione estesa)
Genere: avventura, azione
Regia: Peter Jackson
Soggetto: J. R. R. Tolkien (romanzo)
Sceneggiatura: Peter Jackson, Fran Walsh, Philippa Boyens
Casa di produzione: New Line Cinema
Distribuzione (Italia): Medusa Film
Interpreti e personaggi

Elijah Wood: Frodo Baggins
Ian Holm: Bilbo Baggins
Sean Astin: Samvise Gamgee, “Sam”
Billy Boyd: Peregrino Tuc, “Pipino”
Dominic Monaghan: Meriadoc Brandibuck, “Merry”
Ian McKellen: Gandalf
Viggo Mortensen: Aragorn
Cate Blanchett: Galadriel
Sean Bean: Boromir
John Rhys-Davies: Gimli/Barbalbero (voce)
Orlando Bloom: Legolas
Bernard Hill: Théoden
David Wenham: Faramir
Karl Urban: Éomer
Miranda Otto: Éowyn
John Noble: Denethor
Andy Serkis: Gollum/Sméagol
Thomas Robins: Deagol
Bruce Hopkins: Gamling
Liv Tyler: Arwen
Hugo Weaving: Elrond
Brad Dourif: Grima Vermilinguo
Christopher Lee: Saruman
Sala Bake: Sauron (voce)

Doppiatori italiani:


Davide Perino: Frodo Baggins
Vittorio Congia: Bilbo Baggins
Massimiliano Alto: Samvise Gamgee, “Sam”
Corrado Conforti: Peregrino Tuc, “Pipino”
Paolo Vivio: Meriadoc Brandibuck, “Merry”
Gianni Musy: Gandalf
Pino Insegno: Aragorn
Massimo Corvo: Boromir
Renato Mori: Gimli
Massimiliano Manfredi: Legolas
Cristiana Lionello: Galadriel
Stefano De Sando: Théoden
Gianluca Tusco: Grima Vermilinguo
Francesco Bulckaen: Faramir
Riccardo Rossi: Eomer
Ilaria Stagni: Eowyn
Oreste Rizzini: Denethor
Francesco Vairano: Gollum/Sméagol
Roberto Ciufoli: Deagol
Roberto Draghetti: Gamling
Stella Musy: Arwen
Luca Biagini: Elrond
Omero Antonutti: Saruman
Gerolamo Alchieri: Sauron
Carlo Baccarini: Barbalbero

Fotografia: Andrew Lesnie
Montaggio: John Gilbert
Effetti speciali: Richard Taylor, Jim Rygel
Musiche: Howard Shore (musiche originali) + David Donaldson, Enya, David Long, Steve Roche, Janet Roddick
Scenografia: Grant Major, Dan Hennah, Alan Lee, John Howe
Premi:
11 Premi Oscar 2004: “Miglior film”, “Miglior regia”, “Miglior sceneggiatura non originale”, “Miglior scenografia”, “Miglior montaggio”, “Migliori costumi”, “Miglior trucco”, “Miglior colonna sonora”, “Miglior canzone originale” (“Into the West” di Howard Shore, Fran Walsh e Annie Lennox), “Miglior suono”, “Migliori effetti speciali”.
4 Golden Globe 2004: “Miglior film drammatico”, “Miglior regia”, “Miglior canzone” (“Into the West” di Howard Shore, Fran Walsh e Annie Lennox), “Migliore colonna sonora originale”
2 Grammy Award 2005: “Migliore Album-Colonna Sonora Per Pellicola Cinematografica, Televisiva o Altro Mezzo Visivo” (a Howard Shore) e “Miglior Canzone (musica e testo) Per Pellicola Cinematografica, Televisiva o Altro Mezzo Visivo” (a Howard Shore, Annie Lennox e Fran Walsh per la track Into)
2 BAFTA 2004: miglior film, miglior fotografia (Andrew Lesnie)
National Board of Review Awards 2003: miglior cast
1 SAG Award: Miglior Cast
1 DGA Award: Miglior Regista
6 Gransito Movie Awards: Miglior Fotografia, Migliori Costumi, Migliori Scenografie, Miglior colonna sonora, Migliori effetti speciali, Miglior sonoro

Advertisements
Questa voce è stata pubblicata in 04 - Sequel - Qualità DVDRip. Contrassegna il permalink.

Una risposta a Il Signore degli Anelli – Il ritorno del Re

  1. Donna Odell ha detto:

    Hah I am honestly the only comment to your awesome post!?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...