Matrix

matrix-loc

« Hai mai fatto un sogno tanto realistico da sembrarti vero? E se da un sogno così non ti dovessi più svegliare? Come potresti distinguere il mondo dei sogni da quello della realtà? »
 

 

(Morpheus)

matrix

Trama

Matrix è un film di fantascienza del 1999, scritto e diretto dai fratelli Wachowsky, Andy e Larry. Il termine matrix deriva dal latino matrix, matricis e può essere tradotto in italiano con “madre” o “nutrice”, “matrice”, “utero”, “stipite” e, in senso lato, anche con “canale”. Le Matrix (Italiano, “matrice”), sono però anche elementi di tipo tabellare molto utilizzate nei programmi per computer per associare tra loro dei dati.

In un indeterminato futuro la specie umana è controllata e sfruttata dalle macchine, che con la loro tecnologia fanno credere loro di vivere liberamente nel mondo del XX secolo mentre in realtà la tengono imprigionata, “coltivando” uomini e donne in speciali contenitori per trarne l’energia necessaria alla loro sopravvivenza meccanica.

Poche migliaia di umani sono liberi dal controllo di “Matrix”, il sistema di controllo cerebrale che imprigiona i loro simili: un sistema di impulsi elettrici inviati al cervello umano che lo convincono di vivere in un mondo che, ormai, non esiste più da centinaia di anni.

All’interno di Matrix la gente vive senza accorgersi minimamente della sua vera condizione; soltanto pochissime persone si rendono conto che “qualcosa non va”, percependo una stranezza che non riescono a descrivere. Una di queste “imperfezioni del sistema” è Thomas Anderson, conosciuto nell’ambiente degli hacker come “Neo”. Convinti che Neo sia “l’eletto” (in grado di restituire la libertà alla specie umana), un gruppo di umani della Resistenza, fra cui spicca la figura di Morpheus, il capitano della nave da guerra Nabucodonosor, lo contatta, convincendolo ad uscire da Matrix ed essere riportato (dopo una sorta di risveglio dalla condizione di larva in cui la realtà era solamente proiettata nella sua mente) nella vera realtà. Qui Neo scopre che in realtà l’uomo è coltivato dalle macchine.

Neo acquisterà poco a poco doti eccezionali, quelli che noi chiameremmo superpoteri, cioè sarà sempre più in grado di contravvenire alle regole di Matrix, acquistando poteri pari a quelli di un programma, ma non è facile per lui capire se sia l’eletto o no. Neo incontrerà molti programmi in Matrix (ogni programma, in quanto tale, ha un proprio scopo; e quando lo compie viene distrutto), come l’Oracolo, un programma con le sembianze di una donna che ha come scopo quello di sbilanciare l’equazione che il suo opposto, “l’Architetto” (ovvero il creatore di Matrix), tenta di bilanciare. Attraverso una morte virtuale per mano dell’Agente Smith, uno dei programmi che vivono in Matrix il cui compito è quello di eliminarlo in quanto “imperfezione”, e la sua “resurrezione” per merito dell’amore sbocciato con Trinity, anche lei membro della Nabucodonosor, Neo prende finalmente coscienza di essere stato scelto per liberare l’umanità dal giogo delle macchine, riportando la pace.

 Crediti

Titolo originale: The Matrix
Paese: USA/Australia
Anno: 1999
Durata: 136 min
Genere: azione, fantascienza
Regia: Andy Wachowski, Larry Wachowski
Soggetto: Andy Wachowski, Larry Wachowski
Sceneggiatura: Andy Wachowski, Larry Wachowski
Casa di produzione: Warner Bros
Distribuzione (Italia): Warner Bros

Interpreti e personaggi

Keanu Reeves: Thomas Anderson/Neo
Laurence Fishburne: Morpheus
Carrie-Anne Moss: Trinity
Hugo Weaving: Agente Smith
Gloria Foster: l’Oracolo
Joe Pantoliano: Cypher
Marcus Chong: Tank
Julian Arahanga: Apoc
Matt Doran: Mouse
Belinda McClory: Switch
Anthony Ray Parker: Dozer
Paul Goddard: Agente Brown
Robert Taylor: Agente Jones

Doppiatori italiani:

Luca Ward: Thomas Anderson/Neo
Massimo Corvo: Morpheus
Emanuela Rossi: Trinity
Ennio Coltorti: Agente Smith
Vittoria Febbi: l’Oracolo
Sergio Di Giulio: Cypher
Fabrizio Vidale: Tank
Nanni Baldini: Mouse
Claudia Razzi: Switch

Fotografia: Bill Pope
Montaggio: Zach Staenberg
Effetti speciali: Steve Courtley, Brian Cox
Musiche: AA. VV.
Scenografia: Lisa Brennan, Tim Ferrier, Marta McElroy
Premi:
4 Oscar 2000: “miglior montaggio”, “migliori effetti speciali”, “miglior montaggio sonoro”, “miglior sonoro”
3 MTV Movie Awards 2000: Miglior film, miglior performance maschile (Keanu Reeves), miglior combattimento (Keanu Reeves contro Laurence Fishburne)

matrix1

 

matrix2

 

matrix3

 

matrix4

 

matrix5

 

http://rapidshare.com/files/158650455/Matrix.txt

Advertisements
Questa voce è stata pubblicata in 04 - Sequel - Qualità DVDRip. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...