Alla ricerca di Nemo

nemoloc

  • C’è un mollusco no… che corre da un cetriolo di mare … bè in realtà non corre, nuota.
    Aspetta ho sbagliato! Sta fermo … Allora il mollusco è fermo e anche il cetriolo di mare … tutti e due … No ricomincio!
    Allora ci sono un mollusco e un cetriolo di mare … stanno fermi tutti e due … Ho sbagliato tutto… (Marlin)
  • Dory: Quando la vita si fa dura sai che devi fare, Marlin?
    Marlin: No, non lo voglio sapere.
    Dory: Zitto e nuota, nuota e nuota, zitto e nuota e nuota e nuota. E noi che si fa? Nuotiam, nuotiam!

 

 

Trama

Marlin, un pesce pagliaccio, ha perso la moglie Coral e tutti i suoi figli allo stato di uovo, uccisi da un barracuda. L’unico ad essere scampato è Nemo, pesce con una pinna atrofica, su cui il padre riversa tutto l’affetto. Ma la troppa preoccupazione per il proprio figlio da parte di Marlin non fa altro che allontanare quest’ultimo dal genitore. Un giorno mentre nuota al largo per ripicca verso il padre, il piccolo viene catturato da un subacqueo, che poi si allontana in motoscafo. Marlin lo insegue ma subito lo perde. Al sub però cade una maschera con scritto un indirizzo, “P. Sherman, 42 Wallaby Way Sydney, Australia”. Marlin si mette immediatamente alla ricerca della maschera. Nel viaggio incontra Dory, una pesciolina che sa leggere la scrittura umana ma che soffre di perdita di memoria a breve termine. Marlin, appena si allontana, incontra uno squalo: i due (Marlin e Dory) vengono portati in un club di squali vegetariani composti da Randa, un pesce martello, Fiocco, una Verdesca con un amo sul naso ed infine Bruto, uno squalo bianco; il club di trova in un sottomarino affondato circondato da un milione di mine. Dory si ferisce tentando di recuperare la maschera e l’odore di sangue scatena Bruto, che intende divorare Dory e Marlin. I due, per salvarsi, fanno esplodere tutte le mine con un siluro che stordisce tutti. Intanto Nemo si ritrova in un acquario dove viene aiutato dal pesce Branchia e dagli altri pesci per evitare di finire nelle mani dell’orrida nipotina del dentista, proprietario dell’acquario. Il piano è questo: Nemo sarebbe dovuto entrare nella pompa dell’acqua bloccando la valvola, così da sporcare l’acquario in pochi gorni, il dentista avrebbe poi dovuto tirare fuori i pesci mettendoli nei sacchetti di plastica, e i pesci avrebbero potuto rotolare nei sacchetti fino all’oceano. Il padre, Marlin, si risveglia e scopre che la maschera è caduta in un profondo abisso che costringe Marlin e Dory ad andare nell’abisso, dove Dory memorizza la scritta della maschera, i due poi scappano da un mostruoso pesce predatore degli abissi. Dopodiché chiedono indicazioni ad un branco di Pesci argentati il branco risponde che per arrivare a Sydney bisogna attraversare la C.O.A., una corrente australiana. Marlin nuota felice, ma i pesci dicono a Dory che prima della corrente c’è un crepaccio, e sottolineano che bisogna attraversarlo in fondo e non in superfice. Marlin trasgredisce l’ordine e attraversa il crepaccio in superfice, i due però, si ritrovano in un gigantesco branco di Meduse, dove Dory rimane intrappolata e Marlin riesce a tirarla fuori venendo però avvelenato anche lui. I due vengono salvati da un branco di tartarughe, che li conduce alla C.O.A., e dopo altre peripezie, riescono a raggingere il porto di Sidney, facendosi poi trasportare fino allo studio del dentista da un pellicano amico dei pesci nell’acquario. Quando arrivano però, il dentista sta regalando Nemo alla nipotina, che strapazza il povero pesce chiuso nel sacchetto, inducendo Marlin a credere che il figlio sia morto. Dopo essersi fatto ritrasportare al porto, Marlin lascia sola Dory tra mille dubbi andandosene poi verso casa triste. Intanto, grazie a uno spettacolare intervento dei pesci nell’acquario, Nemo finisce catapultato nel lavandino dello studio e attraverso le fogne raggiunge il mare, incontrando Dory che lo conduce da suo padre, e i tre tornano a casa insieme per vivere felici e contenti.

Crediti

Titolo originale: Finding Nemo
Paese: USA
Anno: 2003
Genere: animazione, avventura, commedia
Regia: Andrew Stanton
Sceneggiatura: Andrew Stanton, Bob Peterson, David Reynolds

Interpreti e personaggi

Doppiatori italiani:

Luca Zingaretti: Marlin
Carla Signoris: Dory
Alex Polidori: Nemo
Stefano Masciarelli: Scorza
Silvia Pepitoni: Diva
Angelo Nicotra: Branchia
Massimo Corvo: Bombo
Danilo De Girolamo: GluGlù
Gerolamo Alchieri: BloBlò
Pietro Ubaldi: Amilcare
Alessandro Rossi: Bruto
Jacques Peyrac: Jacques
Giò Giò Rapattoni: Deb e Flo
Roberta Pellini: Coral
Furio Pergolani: Guizzo
Marco Mete: maestro Ray
Dario Penne: dentista
Luca Dal Fabbro: Fiocco
Pasquale Anselmo: Randa

Premi:
Oscar 2004: miglior film d’animazione
National Board of Review Awards 2003: miglior film d’animazione

nemo

 

nemo1

 

nemo2

 

nemo3

 

nemo4

 

nemo5

 

nemo6

 

nemo7

 

nemo8

 

nemo9

 

http://rapidshare.com/files/199202082/Alla_ricerca_di_Nemo.txt

Advertisements
Questa voce è stata pubblicata in 05 - Cartoons - Qualità DVDrip. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...