Die Hard – Duri a morire

dieloc

« Buongiorno, si sente tranquillo signore? Si sta divertendo? Non per farmi gli affari suoi, ma quando un bianco se ne sta sui marciapiedi di Harlem con un cartello con scritto “Io odio i negracci!”, o ha delle serie motivazioni personali, o ha il cervello incrostato di fuliggine »

(Zeus Carver parla con John McClane)

Trama  Un grande magazzino al centro di New York salta in aria: mentre la polizia si arrovella a cercare di risalire al responsabile ed organizzare i soccorsi, arriva una misteriosa telefonata. L’interlocutore, che si fa chiamare Simon, con la minaccia di far esplodere un nuovo ordigno pretende che John McClane, sospeso dal servizio, sia immediatamente reintegrato e giri per le strade di Harlem con un vistoso cartello con sopra scritto “Odio i negri”. John viene prelevato in tutta fretta dal suo capo, quasi ubriaco, e lasciato in strada, rischiando di essere linciato da un gruppo di teppisti di colore indispettiti dalla scritta sul cartello. A salvarlo accorre un negoziante, Zeus Carver, anch’egli di colore: la sua “intromissione” sarà “punita” da Simon, a questo punto, con l’entrata in gioco di questi al fianco di McClane.

I due, improvvisati compagni di avventura, a malapena riescono a far sì che un altro terribile attentato, consumato poco dopo all’interno della metropolitana a breve distanza da Wall Street e dalla Federal Reserve, per puro caso non faccia vittime. Intervengono anche i federali, allo scopo di identificare l’attentatore: si scopre così che il fantomatico Simon altri non è che il fratello maggiore di Hans Gruber, l’ex terrorista tedesco che McClane aveva eliminato anni prima a Los Angeles (il primo episodio della serie, “Trappola di Cristallo”), e lascia intendere che vuole a tutti i costi portare a termine la sua vendetta personale nei confronti di John. Simon aggiunge di aver nascosto un altro micidiale ordigno in una scuola di New York e tiene sotto scacco l’intero corpo di Polizia, McClane e Zeus sottoponendoli ad una sfilza di indovinelli per scoprire quale sia la scuola e rintracciare la bomba.

McClane, in seguito, scoprirà che dietro il desiderio di vendetta di Simon Gruber si cela qualcosa di grosso: il suo scopo è quello di distogliere l’attenzione della polizia con la bomba nella scuola (che poi si rivelerà infatti un bluff) al fine di realizzare il suo vero piano: favorito dal caos generato dall’attentato alla metropolitana, ripulire il vicino caveau della Federal Reserve, dove sono custoditi migliaia di lingotti d’oro, facendo altresì credere a tutti che intende farli saltare in aria in una nave nella baia di New York e provocare così una catastrofe nei mercati borsistici mondiali. McClane, con molta fatica e a prezzo di immani rischi per la propria vita, alla fine riuscirà, con l’aiuto di Zeus, ad impedire che Simon porti all’estero con sé il preziosissimo carico ed a neutralizzarlo definitivamente insieme ai suoi scagnozzi…

Crediti

Titolo originale: Die Hard: With a Vengeance
Paese: USA
Anno: 1995
Durata: 131′
Genere: azione, poliziesco, thriller
Regia: John McTiernan
Soggetto: basato sui personaggi creati da Roderick Thorp
Sceneggiatura: Jonathan Hensleigh
Produttore: John McTiernan, Michael Tadross
Produttore esecutivo: Buzz Feitshans, Robert Lawrence, Andrew G. Vajna

Interpreti e personaggi Bruce Willis: John McClane
Samuel L. Jackson: Zeus Carver
Jeremy Irons: Simon Gruber
Graham Greene: Joe Lambert
Colleen Camp: Connie Kowalski
Larry Bryggman: Isp. Walter Cobb
Kevin Chamberlin: Charles Weiss
Anthony Peck: Ricky Walsh
Stephen Pearlman: Dott. Fred Schiller
Sam Phillips: Katya
Sharon Washington: Jane
Charles Dumas: Ag. FBI Andy Cross
Michael Cristofer: Bill Jarvis

Doppiatori italiani:

Claudio Sorrentino: John McClane
Luca Ward: Zeus Carver
Luigi La Monica: Simon Gruber
Renato Cortesi: Joe Lambert
Roberta Paladini: Connie Kowalski
Eugenio Marinelli: Isp. Walter Cobb
Maurizio Mattioli: Charles Weiss
Luciano Roffi: Ricky Walsh
Pietro Biondi: Dott. Fred Schiller
Claudia Razzi: Jane
Dario De Grassi: Ag. FBI Andy Cross
Paolo Buglioni: Bill Jarvis

Fotografia: Peter Menzies Jr.
Montaggio: John Wright
Musiche: Michael Kamen
Scenografia: Jackson DeGovia

 die1

 

die11

 

die2

 

Une journŽe en enfer

 

die4

 

http://rapidshare.com/files/220910923/Die_Hard_-_Duri_a_morire.txt

Advertisements
Questa voce è stata pubblicata in 04 - Sequel - Qualità DVDRip. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...